PREMIO PRODUZIONE MCZ

Banner Produzione Zauli

Il Museo Carlo Zauli è un contenitore che dal 2002, attraverso le sue collezioni, e le diverse attività, esplora e diffonde l’arte contemporanea in tutti i suoi linguaggi, con un’attenzione particolare alla ceramica, materiale della tradizione locale. Si trova infatti a Faenza, in pieno centro, all’interno dei locali che furono dal 1949 di Carlo Zauli, uno dei più rappresentativi scultori del 900, di cui promuove il lavoro e la storia, attraverso la gestione dell’Archivio, mostre itineranti, pubblicazioni, conferenze. 
Il museo nasce dalla trasformazione dell’atelier dello scultore Carlo Zauli in un contenitore dedicato ai linguaggi contemporanei basato su due parole chiave che ne hanno caratterizzato l’esistenza fin dagli esordi: incontro e sperimentazione. Con l'apertura del museo si è riprogettato lo spazio in modo che raccontasse con strumenti attuali la vitalità e l’incontro tra artisti che ne avevano caratterizzato l’atmosfera sin dal 1949.